Archivio

Archivio Dicembre 2005

….be quiet

22 Dicembre 2005 Commenti chiusi


…oltre a dilettarmi in miliardi di cose più o meno inutili, come mestiere ufficiale riparo fax.
Ed è deprimente oltre che irritante, vedere il sorriso di sufficenza della gente quando dico che il mio è un lavoro veramente pesante!
Drin, drin, drin….
“Pronto?!”
“E’ l’uomo dei fax??”
“Sono io!”
“Buondì chiamo da Dolceacqua, abbiamo il fax che non riceve”
“Il display cosa dice?”
“Ma mmmh….”
Pausa.
Cominciamo bene.
“Il display è quello sopra la tastiera dei numeri!”
“Ah ecco, c’è la data, l’ora, carta incep c’è scritto”
“Ok carta inceppata, lateralmente ci sono due levette azzurrine, le vede?”
“Si”
“Bene le tiri verso di lei e si aprirà il coperchio”
Pausa…………..
Pausa…………..
Ahi, penso.
“Trovate”
Mi urla nell’orecchio.
“Bene, si apre?”
“Si, c’è un foglio incastrato”
“Ok delicatamente lo tiri via”
Delicatamente le dico, l’impiegata me l’immagino con la fronte imperlata di gocce, con il delicatamente fomento il panico, come se dovesse disinnescare una bomba!!eh, eh….
“Tolto”
“Bene, ora richiuda energica, cosa dice il display?”
Pausa…………..
Pausa…………..
“Dice data ora…ricevuto in memoria”
“Prema il verde”
“Premuto”
“Stampa?”
“SI, stampa”
“Bien, a posto”
“Grazie!”
Ok, questa è andata, quando mi dicono che non riceve la cosa può prendere una brutta piega più di quando non riescono a spedire.
Solitamente se non riescono a spedire sbagliano a dgt il numero, o a inserire il foglio e di solito riprovano e riescono.
Ma se non ricevono è panico.
Innanzitutto i motivi possono essere decine:
1) Il fax è spento
2) La carta è inceppata
3) La carta è finita
4) Qualcuno lo sta già usando
5) Chi lo vuole mandare sta facendo il numero di chissa dove
ecco questa è una situazione un po’ imbarazzante, quando le hai provate ormai tutte e allora chiedi
“Ma fate il numero giusto?”
Si mi sembra di tirarli un po’ scemi, ma quando vedi che statisticamente fare il numero sbagliato è forse al primo posto è chiaro che ti deprimi.
Innumerevoli volte mi tocca fare 100 km per andare a togliere la carta inceppata o una graffetta, sostituire la cartuccia.
Ma mi chiedo
Come diavolo fanno a funzionare le cose se si intoppano già dalla spedizione o ricezione di un fax?
6) Smanettando hanno messo il fax in manuale
7) Il fax effettivamente è alla frutta!!!!
Alcuni giorni fa ne ho sostituito uno che sarà fuori produzione da 20 anni, non ce la faceva veramente più
Credo che gli ultimi rimasti in europa siano pressapoco distribuiti così:
Uno a Genova, uno a Spezia e due a Savona……perchè è risaputo che in liguria non si butta via nulla!!!!!!!!
Ad un certo punto salta fuori una signorina con fare candido si prepara per la frase madre:
“Ma di questi fax cosa ne fate?”
“Esco di qui e lo getto in mare cosa vuole che ne faccia!”
“Ma non si possono spedire in Africa?”
Allora mi volto verso di lei la fisso un po’…e dico
“Poverelli, sono sfigati ma mica scemi!”
….già, a volte è pesante.

Categorie:Argomenti vari Tag:

Dio c’è!!!

22 Dicembre 2005 Commenti chiusi


Da sabato il cielo è un po’ più sereno, e anche io sono più contento.
L’euro-parlamentare Borghezio è stato costretto alla resa.
E’ sempre comunque interessante confrontare più idee e punti di vista, così, per rendersi sempre di più conto che in questo paese regna il “bailamme” più totale.
Secondo due autorevoli quotidiani il sopracitato leghista, viene assalito da 30 no global, secondo uno, e da 40 secondo l’altro.
Ok fin qui tutto normale, non è il numero in sè che è importante ma l’ordine di grandezza.
Quindi fin qui dicevo tutto ok, ma il “baillamme”, naturalmente si denota dalle dichiarazioni del leghista, i no global sarebbero stati a sentir lui 400, chiaro no 30/40….QUATTROCENTO!!!!
Non sono riuscito a trovare dichiarazioni della questura competente che però posso immaginare, quantificare i no global in qualche decina di migliaia!!!
Riferimenti: currrrriosissimissimamente!!!!!!!!!!!!

Categorie:Argomenti vari Tag: